Ciao girls, ben ritrovate dopo le vacanze!

Ringrazio innanzitutto le amiche GGD che mi lasciano spazio sul blog per parlarvi di un’iniziativa che mi vede direttamente coinvolta, il Salotto Precario.
Salotto Precario è un laboratorio politico nato a Bologna nel 2008 e costituito da lavoratori precari e creativi, principalmente attivi nei settori informatico e culturale.

Alcuni di voi forse avranno sentito parlare delle riunioni periodiche che, durante tutto l’anno scorso, si sono svolte in vari punti della città per parlare di lavoro, di precariato… ma anche di donne e lavoro, argomento che mi è particolarmente caro, al fine di trovare assieme strategie di welfare da proporre a Comune e Regione.

Sul blog di Salotto Precario mi occuperò della rubrica Parliamone in salotto, dove cercherò di raccogliere testimonianze (ammetto che ne stanno già arrivando, oserei dire copiosamente), che divulgherò e sottoporrò all’ascolto di chi vorrà aiutarci in questo tentativo di circolo virtuoso che vorremmo innescare per tutti noi lavoratori, precari e non.

Nel frattempo, se vorrete, vi aspetto allo Stand 85 della Festa de l’Unità di Bologna, con eventi e iniziative che spazieranno dal dibattito politico e sociale al cineforum, passando per approfondimenti, performances teatrali e tutto ciò che uscirà dalle nostre fervide menti (il 10 settembre avremo come ospite Francesca Sanzo e il network Donne Pensanti!).
Si comincia giovedì 26 alle 19.30 con l’aperitivo inaugurale, qui invece il resto del programma.

Vi aspetto online, ma anche offline!
LdC (Daniela)

2 Thoughts on “LdC al Salotto Precario

  1. Pingback: Storie di un'anima inquieta.

  2. Pingback: (da) Oggi sono qui. |

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation