Carissime e carissimi, da oggi pubblicheremo alcuni aggiornamenti che ci arrivano direttamente dagli States, grazie alla nostra amica e geekgirl Aurora, ovvero il nostro avamposto in terra americana.

Cominciamo con il reportage dal CES 2011 che si è tenuto a Las Vegas dal 6 al 9 gennaio scorso.

Go-Aurora-go!

Lo spirito geek di sperimentare nuove tecnologie è insito in ogni componente del team GGd Bologna , per questo cerchiamo di partecipare sempre agli eventi più curiosi e interessanti che riguardano le nuove tecnologie e media .

Il 2011 è iniziato molto bene perché essendo una geek girl espatriata in Silicon Valley, non potevo rifiutare la proposta di Paolo Privitera di andare assieme al Ces 2011.

In questo post e in quelli dei prossimi giorni cercherò di raccontarvi il mio CES2011: è durato 36 ore, c’erano 140.000 persone ed è valso 30 ore d’autobus.

Vi parlerò delle chicche tecnologiche che mi hanno colpita ma anche delle tecnologie che hanno deluso le mie aspettative.

Ero nelle prime file, con un’altro migliaio di persone aspettando l’ apertura del #CES2011 per andare a caccia d’innovazione.

3…2..1.. Si sono alzate le saracinesche, accese le luci, la musica e il Ces ha preso il via!

Non serviva entrare al Ces per capire quali fossero le maggiori tendenze tecnologiche e le parole chiave di quest’anno:

3D, tablet, smart, customize and touch.

Nel prossimo post vi parlerò dell’impatto con il mondo degli schermi 3D!

Alla prossima 😉

Aurora

One Thought on “Aurora a caccia d’innovazione @CES2011

  1. Pingback: Tweets that mention Girl Geek Dinners Bologna» Blog Archive » Aurora a caccia d’innovazione @CES2011 -- Topsy.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation