“…Fashion e poi ancora fashion e perché no un pizzico di fashion…”

-Carla Gozzi-


Così Carlà introduce se stessa sul suo blog , fondato nel 2009, un ambiente digitale fatto di tips, opinioni e pareri dedicati al mondo della moda… la sua vita!

Lei è Carla Gozzi, meglio conosciuta online come Carlà, una delle nostre speaker durante la prossima e imminente GGD #9 Bologna. Tema del suo intervento: Carlà, da esperta di stile a personaggio mediatico, da conduttrice a Blogger. Sarà un interessante excursus che approfondirà le scelte di vita e professionali di una donna “di tendenza”: Carla esperta di stile e personaggio mediatico . Carla conduttrice e Carlà blogger comunicano su binari paralleli che spesso si intrecciano e interagiscono. In che modo Carlà gestisce i suoi profili social? Come coinvolge amici, fan e lettori del suo blog? Come riesce a tenere attive le sue community online?

Sembra che abbia proprio tanto da raccontare e per noi sarà interessantissimo scoprire qual è stato il suo percorso e quali sono state le scelte che l’hanno fatta diventare un punto di riferimento nel mondo della moda quali le sue tecniche e le sue idee per gestire la sua vita digitale.

Chi meglio di un’esperta del settore potrebbe raccontarcelo?

La vita di Carla Gozzi è stata una completa immersione nel fashion, a fianco di stilisti di fama internazionale. È una personal stylist e dal 2008 conduce la trasmissione Ma come ti vesti !? in onda su real time canale 126/127 e sul DT canale 31. Carla cura, inoltre, la rubrica settimanale di Style.it: Lezioni di stile da Carlà.

Che dire? Carla è una donna poliedrica e dinamica: comunica, scrive , coinvolge amici e fan sul suo blog e su Facebook.

4 Thoughts on “Carla Gozzi: fashion… e ancora fashion!

  1. Pingback: Tweets that mention http://www.girlgeekdinnersbologna.com/it/2011/02/25/carla-gozzi-fashion-e-ancora-fashion/ -- Topsy.com

  2. Pingback: Tweets that mention Girl Geek Dinners Bologna» Blog Archive » Carla Gozzi: fashion… e ancora fashion! -- Topsy.com

  3. Emily Burns on 26 febbraio 2011 at 12:10 said:

    Interessante…ma l’inglese non e’ molto buono.

  4. Ciao Emily,
    Il traduttore del blog è un plugin di wordpress che si appoggia al traduttore automatico di google…
    Di certo è un inglese basic,ma almeno riusciamo a rendere comprensibili i nostri post a chi ci visita dall’estero.
    Per il momento non possiamo fare di più, per il futuro: riusciremo sicuramente ad offrire un servizio migliore 🙂
    Grazie per la visita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation