Ed eccoci di nuovo qui, dato che le GGD Bologna ormai sono come il prezzemolo 🙂

Venerdì 18 Marzo alle 18.30 a “La Scuderia” in Piazza Verdi a Bologna si terrà una tavola rotonda dal titolo

“Le diversità nel web 2.0”, all’interno del più ampio Festival delle differenze che inizia Giovedì alle 17.00 con un programma davvero interessante che potete trovare qui.

Così crossmode.it. e Michele d’Alena che ci hanno invitate a partecipare, descrivono il confronto:

Nell’era della società liquida, i social media rappresentano una sorta di “agorà” mondiale in cui ognuno può esprimere liberamente le proprie riflessioni e le proprie opinioni e raggiungere un vastissimo numero di persone.

Tuttavia, questo immenso potenziale non sempre è usato correttamente o per promuovere valori quali la tolleranza e il rispetto reciproco.

E le GGD Bologna cosa racconteranno? Come, dall’idea di Sarah Blow questo movimento sia cresciuto, in tutto il mondo, senza distinzioni, per dare spazio alle donne appassionate di nuove tecnologie, e professioniste del settore, attraverso le Dinners ma soprattutto grazie al network creatosi in rete e in continua evoluzione!

Insieme a Scesci, che interverrà per il team Bologna, e Michele d’Alena, ci sarà anche Mehdi Tekaya del progetto InsideTunisia.

Beh che dire, vi aspettiamo a questo evento e per continuare insieme la serata con lo spettacolo teatrale Transisters e il Gran Ballo delle Differenze dalle 22.30 fino a notte fonda !!

Team GGD Bologna

3 Thoughts on “Le diversità nel web 2.0

  1. Sarà molto interessante confrontarmi con voi: il vostro “stare in rete” credo sia esempio di consapevolezza delle potenzialità della rete..senza pensare che il movimento ggd nasce a fronte di un pregiudizio che vede (o vedeva..) il web cosa per maschietti. a venerdì!

  2. Anche per noi sarà un piacere confrontarci, anche e soprattutto per creare maggiore consapevolezza delle opportunità create dalla rete!

  3. Giusy on 15 marzo 2011 at 10:48 said:

    Dopo aver imparato ad allacciare le scarpe, a cucinare la carbonara e aprile le birre con l’accendino…è il momento dei social.

    Tra reportage dalla Tunisia e Geek vorrei capire come “si sta” in rete per poi fare a mio modo. Ieri Cecilia mi ha concesso una veloce anteprima dell’intervento e mi piace il suo punto di vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation