Domani si festeggerà la festa della donna. In questa giornata, ricca di significato per tutti, Bologna ospiterà due incontri che meritano di essere vissuti e che rappresentano la possibilità di celebrare questa giornata riflettendo su argomenti di grande attualità (per le donne e per tutti i cittadini), proiettando le vite di ognuno verso un futuro migliore.

Nell’ambito del progetto Europa eCitizen e del percorso per definire l’Agenda digitale di Bologna, il Comune di Bologna organizza l’incontro Social Media: how to take challenge? che si terrà domani, giovedì 8 marzo, presso il Teatro del Museo Civico Archeologico, via dell’Archiginasio, 2.

L’incontro è suddiviso in due fasi: dalle 9.30 alle 13.30 il dialogo si terrà in lingua inglese poichè saranno presenti molti partner europei. Dalle 15 alle 17.30 in italiano.

Social Media: how to take challenge? è stato pensato per riflettere sull’uso dei social media al fine di coinvolgere i cittadini per enti pubblici, privati, no profit. Il programma è ricco e offre molti spunti di dialogo e riflessione sui temi trattati.

Il programma completo è consultabile a questo link.

Tra gli speaker della mattinata ci saranno anche gli interventi di Cecilia Pedroni, nonchè membro dell’associazione Girl Geek Dinners Bologna, e Antonella Napolitano, che da sempre sostiene le nostre iniziative.

L’intervento di Cecilia sarà focalizzato sulla sfida che le grandi aziende hanno riposto nei Social Media,  rivoluzionando la comunicazione di un brand e il rapporto tra Marca/prodotto e persone/consumatori. Su queste basi riporterà l’esperienza diretta e quotidiana dell’agenzia web O-one per la quale lavora.

Antonella, con Personal Democracy Media, analizzerà l’impatto della tecnologia sui processi politici e sui percorsi di cittadinanza attiva.

Una mattinata intensa quella di Social Media: how to take the challenge?, che può offrire un importante momento di condivisione di argomenti così attuali e importanti con tutti i cittadini.

Un altro interessante evento che segnialiamo con piacere è Specchio delle mie brame, seminario Adolescenza e costruzione dell’identità femminile, che si terrà a Palazzo d’Accursio, Cappella Farnese, alle ore 10.

L’evento è organizzato dalla Regione Emilia-Romagna insieme a Comune e Provincia di Bologna, in collaborazione con futuro@lfemminile.

Il seminario vuole approfondire i temi della costruzione dell’identità femminile e l’adolescenza. Una fascia d’età particolare, durante la quale l’attenzione delle famiglie, della scuola, della scienza e delle istituzioni giocano un ruolo fondamentale.

Tra i partecipanti: Virginio Merola, sindaco di Bologna, Gabriella Montera, assessore alle Pari opportunità della Provincia di Bologna,  e tante personalità della scena politica, culturale, dell’istruzione di Bologna e della regione Emilia-Romagna.

Partecipare ai due incontri previsti in mattinata sarà probabilmente difficile ma entrambi hanno delle potenzialità molto alte e ci auguriamo possano offrire ottimi spunti di riflessione e consapevolezza per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation