L’estate bolognese prosegue all’insegna della cultura e questa volta ci mette un tocco di originalità, in cui musica, tecnologia e social network trovano un punto di intersezione.

Il digitale continua a rivoluzionare il mondo della musica e il fare musica di tanti artisti. Nel panorama della musica digitale pare che anche i social network giochino il loro ruolo: è il caso di Tweet it!, nuovo disco in vinile picture disc che sarà presentato il 28 luglio all’interno del festival di musica elettronica Homework Summer Festival in Montagnola.

Si tratta di un progetto firmato Sonic Belligeranza, etichetta indipendente bolognese gestita da Riccardo Balli, meglio conosciuto come Dj Balli.

Tweet it! è un disco concepito come ponte di congiunzione tra musica elettronica e Twitter, dove la velocità di informazioni che popolano secondo dopo secondo il social network si tramutano in suoni altrettanto veloci.

Si tratta, infatti, di una trasposizione audio del flusso informazionale di Twitter basato sulla bizzarra coincidenza di numero di bit informazionali prodotti al secondo.

Dj Balli ci ha fornito un po’ di informazioni tecniche per spiegare questa coincidenza, che ha dato poi vita a Tweet it!:

Audio digitale (qualità cd): con 44100 khertz a 16 bit la codifica x 2 canali stereo è di 1.500.000 bit al secondo
Twitter: 2.600 tweet al secondo (statistiche ufficiale 2012 twitter.com) x 70 caratteri (la media effettiva di lunghezza dei Tweet) x 8 bit: la codifica, anche in questo caso, è di 1.500.000 bit al secondo.

Da questa constatazione e “bizzarra coincidenza” nasce l’idea di impostare un Twitter disco in cui i 14 brani durano 1 minuto e 40 secondi (il pezzo di introduzione e quello finale invece 0.14 sec.), con liriche di 140 caratteri e velocità 140(0) bpm (ovvero beat per minuto).

Tutto coincide perfettamente e tutto viaggia ad una velocità incredibile: come le informazioni e i tweet che ogni secondo attraverso il globo, come la velocità di una nota, come la vertiginosa evoluzione tecnologica che ci trascina con se.

All’interno di Homework Summer Festival, Tweet it! sarà presentato da Dj Balli + Ralph Brown, che ci faranno scoprire “come suona Twitter”.

Tweet it! è un progetto interessante da un punto di vista tecnologico ma anche sociologico: l’alta velocità di fare e ricevere informazioni fa parte della nostra quotidianità e, nel trasporre i fatti, essa apporta anche un cambiamento nelle modalità di recepire le notizie e di condividerle. Di conseguenza alcuni tweet diventano spesso più incisivi di lunghi e approfonditi articoli di giornale, più discussi rispetto ad un servizio televisivo, più condivisi a livello globale. Un tipo di informazione che sempre più velocemente sta cambiando il nostro tessuto sociale e che, tanto più velocemente, va a inserirsi in un sistema culturale più ampio, in cui tali caratteristiche possano essere trasposte in arte. Pensiamo alla Live Art, alle forme digitali visive artistiche, alla musica elettronica, alle nuove tecnologie digitali utilizzate per il cinema.

Tweet it! è un’ulteriore prova di questa costante evoluzione artistica e sociale: saremo curiosi di seguire la musica di Twitter.

 

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post Navigation