Bologna si conferma cittá in cui l’innovazione e l’ospitalitá la fanno da padrone.

Venerdí 18 Gennaio, infatti, proprio a Bologna si apre Spaghetti Open Data: il primo raduno del gruppo di cittadini italiani interessati al rilascio di dati pubblici in formato aperto che dal 2010 si scambia opinioni, punti di vista e progettualitá in una mailinglist.

Il programma di #SOD13 (questo l’hashtag ufficiale) prevede una 3 giorni di incontri fitti ed interesanti che si svolgeranno dal 18 al 20 Gennaio.

Grazie ad Alberto Cottica e Mara Cinquepalmi il nostro team è stato invitato a rendere l’hackathon di sabato 19 Gennaio, piú women inclusive.

L’hackathon si aprirá con “un caffè con GGDBologna”: ci incontriamo alle 10.00 di sabato allo Urban Center per conoscerci e per scambiarci punti di vista e per mescolare la community GGDBologna con la community di SOD.

Nel corso dell’evento, presso il Gender Data Corner, il team GGDBologna si occuperá di coinvolgere le donne presenti nella raccolta di dati riguardanti la gender inclusion attraverso la distribuzione di un questionario, che chiederemo di compilare e restituire. (a breve il questionario sará disponibile anche online).

Al termine della raccolta, i dati saranno razionalizzati in una infografica che diffonderemo sul web e che sará la base di partenza di nuovi progetti e di nuove riflessioni.

Ci aspettiamo quindi una partecipazione significativa delle nostre associate e di tutte le donne che seguono i nostri eventi da anni.

Appuntamento quindi sabato 19 Gennaio alle 10.00 per un caffè con GGD e SOD!

Per tutte le info necessarie scriveteci

staff@girlgeekdinnersbologna.com

 

 

One Thought on “GGDBologna meets #SOD13 per la raccolta di dati di genere.

  1. Pingback: Girl Geek Dinners Bologna» Blog Archive » Intervista a Carlotta Tatti : italiana, 19 anni developer!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation