La nostra ultima GGD Bologna #GGDBO13, dedicata al lato verde del web ha davvero prodotto buoni frutti in fatto di networking e in questo caso non potremmo essere più letterali!

Inauguriamo con questa intervista a Lucia Costa di Filo Corto la nuova stagione di Net & The City che da oggi ci accompagnerà, come rubrica fissa, ogni mercoledì. Net & The City si aprirà a nuovi temi legati alla tecnologia e al digitale per raccontare storie curiose, interessanti, offrire spunti sul mondo geek, con un occhio di riguardo a ciò che succede oltreoceano.

Ma torniamo al perché di questo post.

Filo Corto, la community che mette in contatto i produttori agricoli del territorio bolognese con gruppi di consumatori per promuovere la filiera corta, ha concretizzato un’idea nata proprio durante lo speech di Lucia, a maggio, ovvero quella di favorire l’apertura di un punto di raccolta presso Senape Vivaio Urbano, la meravigliosa location dove si è tenuto l’evento, nel cuore di Bologna, in una traversa di via del Pratello [vedi il video della serata].

Un’ottima occasione per chi abita da quella parte della città per affiliarsi a Filo Corto e ricevere una cassetta come quella della foto. Ecco che i dettagli ce li racconta proprio Lucia!

 

cassetta Filo Corto di frutta Filocorto e Senape: ci puoi raccontare cosa succederà a settembre?

Stiamo raccogliendo attraverso il nostro portale www.filocorto.it le adesioni e le manifestazioni di interesse per poter partire con le consegne anche in questo nuovo punto di raccolta. Il numero minimo che ci richiede il nostro produttore è piuttosto ambizioso (parliamo di una ventina di utenti) ma confidiamo di riuscirci prima o poi. Appena il numero sarà raggiunto, saranno aperti gli ordini e poi, ogni mercoledì, anche presso Senape inizieranno le consegne settimanali da parte del produttore ed un allegro via vai di persone che avranno l’occasione di scambiare due chiacchiere e conoscere il Vivaio. Quindi tutto è pronto, attendiamo solo di raggiungere un numero sufficiente di adesioni!

Una partnership nata grazie a GGD13: che ruolo riveste il networking nel vostro progetto?

Fare rete è un aspetto fondamentale del progetto, in tante sfumature diverse. Innanzitutto la rete delle persone che ci conoscono e che hanno sperimentato il sistema è la nostra base e la nostra forza. In un ambito che tocca così profondamente i gusti e le abitudini delle persone – ed in fondo anche i propri valori e voglia di incidere sul benessere proprio e del mondo! – è molto importante instaurare un rapporto trasparente, la fiducia e il passaparola sono gli strumenti più efficaci per la diffusione del progetto. Le relazioni sono anche un obiettivo di Filocorto, tessere nuovamente la tela dell’interscambio semplice e diretto di buon vicinato, conoscersi, scambiarsi un saluto, un’opinione, condividere un’esperienza… si impara sempre qualcosa incontrando gli altri! Chiaramente la grande rete internet è un mezzo molto importante di diffusione del progetto, anche grazie al networking con altri gruppi e progetti “amici” che condividono le stesse tematiche – come anche GGD! – e sono per noi sprone e trampolino.

Da settembre si avvierà un punto di raccolta presso Senape: in che modo le persone possono partecipare?

Attualmente sono aperte le iscrizioni per poter raggiungere il numero minimo richiesto dal produttore, basta aggiungere la propria email sotto il punto di raccolta Senape nel nostro sito www.filocorto.it/pop/300001 . Una volta raggiunto questo numero, tutti gli iscritti saranno ricontattati e sarà possibile per tutti effettuare gli ordini veri e propri. Dalla settimana successiva, ogni mercoledì, tutti gli utenti potranno recarsi presso Senape dopo le 17.30 e ritirare la cesta con i propri prodotti! Una volta che il punto di raccolta è aperto, chiunque vorrà potrà aggiungersi in qualsiasi momento effettuando il proprio ordine attraverso il consueto sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation