Net_And_The_City_LindaOggi vi racconto una storia che parte da Bologna, arriva a San Francisco e si proietta in tutto il mondo.

Come primo post del 2014 di Net & The City, mi sembra di buon auspicio e inspiring!

Ho incontrato Aurora Chisté alla GGDBO6 nel 2010, dopo vari incontri Aurora entrò nel Team GGDBologna.

Aurora era la più giovane di noi: curiosa, iperattiva, di certo la più sportiva e con una testa interessante.

Ricordo sempre che una mattina scrisse una mail per informarci che durante la notte precedente aveva costruito un e-commerce di GGDBologna, aveva disegnato lo stile delle magliette e non solo…aveva anche fatto il primo ordine per testare la qualità dell’output.

Non nascondo che a volta questo suo impeto creativo e la sua iperattività ci lasciavano di stucco!

A distanza di anni capisco che il suo proiettarsi in avanti e quell’iperattività son quel genio creativo e quella sfrontatezza che è proprio delle persone che corrono grossi rischi col cuore gonfio di gioia e si lanciano in imprese difficili con la stessa facilità con cui io ordino un sandwich al bar.

aurora_picUn giorno Aurora ci annunciò che sarebbe partita per gli Stati Uniti per continuare gli studi e per realizzare i suoi sogni: anche quella volta ci lasciò a bocca aperta.

Ci siamo incontrate lo scorso Luglio a San Francisco da Zynga in occasione di una cena di Charity organanizzata dal marito di Marissa Mayer (che ovviamente Aurora conosce!). Quando ci siamo viste ho notato con orgoglio che la ragazza partita da Bologna ha lasciato il posto ad una donna, sicura e determinata.

Fra una chiacchiera e l’altra mi ha raccontato dei suoi progetti delle sue aspirazioni.

Oggi sono davvero fiera e felice di parlarvi della Start-up che Aurora ha fondato con i suoi amici in Silicon Valley.

Hack For Big Choices è una organizzazione no-profit la cui mission è quella di aiutare le persone in tutto il mondo a risolvere i problemi locali, collaborando su più discipline per trovare soluzioni veramente innovative. Creando una comunità globale di changemakers attraversoTalks e Hackathons.

Obiettivo?

Permettere alle persone di tutto il mondo ad agire e usare i loro talenti per fare “grandi scelte” che impattano sulle loro comunità e cambiano il mondo.

“We believe that global change happens when people use their talents, passions and experiences to solve real-world problems.”

Gli Hackathon sono della durata di 2 giorni e si svilupperanno in 12 location (fra cui anche Venezia) e 5 continenti.

Gli eventi sono aperti a tutti: programmatori informatici, medici, politici, progettisti, scienziati, educatori e tutti gli altri professionisti. Il format è un forum attivo per riunire le persone e causare un un enorme impatto sul mondo.

Il team di HackFor Big Choices identifica i reali problemi globali e sfida i partecipanti a lavorare sulle soluzioni che possono essere eseguite a livello locale e continuare ad essere sviluppato dopo l’Hackathon.

Gli eventi saranno multilingua per far sì che le differenze non creino nuove barriere.

Tre le focus area

1535545_10202138929249203_1079308736_n

Per conoscere meglio il progetto, iscrivetevi alla community e partecipate attivamente!

Qual è il segreto del successo di Aurora?

twittaurora

Chiudo augurando ad Aurora “In Bocca Al Lupo!” e chiedendo a voi che leggete di lasciarvi ispirare da questa storia e di non smetterei mai di credere nei vostri sogni.

Buon 2014

Linda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation