tonia-net&thecityMancano solo 48 ore all’inizio della 38° edizione di Arte fiera, la kermesse di arte moderna e contemporanea più importante in Italia. Dal 24 al 27 gennaio la città di Bologna è pronta ad accogliere più di 172 gallerie ed oltre 2000 opere di artisti italiani e internazionali, e per la prima volta un social team di bloggers, igers e art ambassadors da tutta Italia.

L’edizione del 2014 si presenta al pubblico con tante novità alcune molto Geek che siamo fiere di annunciarvi.

Partiamo dalla prima novità importante: lo staff di Arte fiera ha messo a disposizione un social ticket scontato del 25% a tutti i visitatori che si collegheranno ed acquisteranno il ticket di ingresso al seguente link

Se siete delle Igers non potete perdere il foto racconto di Emma Barreca una delle Instagramers più seguite d’Italia e a tutti nota come @hypoison: quest’anno sarà la Insta-storyteller ufficiale; altra grande novità di Arte Fiera 2014

Potrete interagire e vedere in anteprima la creazione delle installazioni, le conferenze stampa e la realizzazione dei contenuti attraverso il canale ufficiale di YouTube così come la pagina Facebook e Twitter.

Per organizzare i vostri percorsi d’arte sia di Artcity che di ArtWhite Night potete orientarvi con la mappa interattiva che trovate sul sito di Arte Fiera; mentre scaricando la App «Corriere della Sera Eventi»gratis per 7 giorni – troverete le Informazioni, approfondimenti, gallery fotografiche e la mappa di Arte Fiera!

Da quest’anno ci sarà un social media team che, a stretto contatto con il team ufficiale della manifestazione, seguirà gli eventi dentro e fuori la fiera. Durante il weekend 2 gruppi di igers verranno in visita e saranno ospiti della mostra.

Sarà inoltre possibile seguire tutti gli eventi e gli aggiornamenti in tempo reale grazie agli hashtag #artefiera, #artcity e #artcitywhitenight, con i quali si potrà contribuire al racconto della propria esperienza nella scoperta dell’arte.

E dopo tanta tecnologia è con piacere che vi segnaliamo alcuni must:

Il Piedistallo Vuoto

E’ la mostra dedicata agli artisti dell’Est Europeo realizzata in collaborazione con alcuni fra i più importanti collezionisti privati italiani. Protagonisti della mostra i fantasmi dell’Est Europa e l’atmosfera contemporanea post-sovietica, ma senza sentimenti nostalgici, come sottolinea il curatore dell’iniziativa Marco Scotini. Sarà piuttosto un’occasione per osservare un momento di passaggio, il presagio di qualcosa che deve avvenire, che fonda le sue radici nel passato ma che ancora non si è prodotto.

La Fotografia

Molto applaudito sarà quest’anno l’ingresso della fotografia durante la rassegna. L’appuntamento curato da MIA Fair vedrà la presenza di progetti italiani ed internazionali e di artisti affermati ed emergenti che esporranno opere e racconti tematici con un focus sul viaggio e i non luoghi, il corpo e gli spazi.

L’apertura alle opere del tardo Ottocento

Un’esposizione delle opere del tardo Ottocento con l’obiettivo di sottolineare la capacità di molti artisti di anticipare i tempi e le intuizioni di un periodo storico che hanno creato un ponte diretto con la modernità.

Art City White Night

Torna la rassegna degli eventi dislocati in città in collaborazione con il Comune di Bologna e l’Assessorato alla Cultura. Musei, palazzi storici e spazi pubblici si trasformeranno in palcoscenici sui quali l’arte sarà l’unica protagonista indiscussa. La notte del sabato poi prenderà il via una lunga maratona che andrà avanti fino a notte fonde, dedicata alle proposte degli operatori commerciali e culturali bolognesi. Per conoscere tutti gli eventi dislocati sul territorio è possibile accedere alla seguente mappa interattiva.

Discovering Ink

Il focus di ArteFiera sulla Cina, una mostra di importanti autori cinesi che lavorano con l’uso dell’inchiostro sulla carta cinese, elemento fondamentale della cultura e della tradizione dell’arte in Cina.

Questi sono solo alcuni assaggi di quello che sarà possibile vedere a partire dal prossimo venerdì 24 e fino al lunedì 27 nel polo fieristico di Bologna e nelle diverse location attivate per l’occasione.

Enjoy Bologna and Arte Fiera!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation