daniela-net&thecitySe pensate che questo sia l’elenco delle discoteche dove si esibiranno i California Dream Men, avete decisamente sbagliato post 😉

Scherzi a parte: per la rubrica di questa settimana, che cade proprio a ridosso dell’8 marzo, giornata internazionale delle donne, mi piacerebbe segnalare qualche evento che metta in luce le donne, senza scivolare nella banalità o in un #epicfail, ma semplicemente con l’obiettivo di dare degli spunti realmente interessanti e utili.

Dal 7 al 9 marzo, a Castello D’Argile (BO) mostra fotografica “Sguardi di donne“, a cura di AIFO e Associazione “Insieme si può fare”.

Per chi è oltreoceano, dal 4 al 15 marzo segnaliamo la 57° Commissione sulla condizione delle donne in corso al Palazzo delle Nazioni Unite, che potrete seguire sui social con l’hashtag #CSW57. Si parlerà anche del progetto “Take back the Tech“, ovvero la mappatura degli eventi di discriminazione e cyberstalking a livello internazionale.

Per chi preferisce restare un po’ più vicino, sabato 8 marzo il workshop sul crowdfunding a cura di Virginia Carolfi parlerà di “Buone pratiche, suggerimenti e strategie per concretizzare le idee geniali con il finanziamento dal basso”, presso Digital Refresh, a Reggio Emilia.

Sabato 8 marzo, per tutta la giornata, “Le scarpe rosse” (ispirata a “Zapatos Rojos”, un progetto dell’artista messicana Elina Chauvet), mostra contro la violenza sulle donne a San Lazzaro di Savena (BO) in Piazza Bracci, promossa da Amnesty International.

Sabato 8 marzo, dalle 15 alle 20 segnalo il presidio “8 marzo, la piazza delle donne” in Piazza Maggiore a Bologna, per una giornata a cura delle associazioni femministe, dei collettivi e delle singole per ribadire la libertà e l’autonomia delle donne.

Sabato 8 marzo, per le appassionate di fumetti, l’incontro con la disegnatrice Silvia Ziche è alle ore 11.30 presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna (via Belle Arti, 54), per vivere questa ricorrenza “attraverso un’esperienza artistica e culturale”.

Domenica 9 marzo alle ore 19.00 Sala Del Silenzio – MOB – molecole bolognesi e la Commissione Pari Opportunità del Quartiere san Vitale promuovono “Biancaneve non abita più qui” dell’Associazione Gruppo di Lettura San Vitale. Spettacolo promosso in collaborazione con i Teatri Solidali – Provincia di Bologna. Vicolo Bolognetti 2 (Bo) – Ingresso offerta libera.

Mercoledì 12 marzo alle ore 21 presso la Mediateca di San Lazzaro (via Caselle 22) si terrà un incontro dal titolo “Errori di Genere – Informazione e stereotipi” con le giornaliste del Gruppo GiULiA, Roberta Ballotta (Assessora alle Pari Opportunità del Comune di San Lazzaro) e Pina Lalli (docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Università di Bologna).

Probabilmente non ho segnalato tantissime altre iniziative, per cui sentitevi liberi di segnalarne a vostra volta fra i commenti… ci conto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation