ceci-net&thecitySbarca in città per la sua 51° Edizione Bologna Children’s Book Fair, riconosciuta in tutto il mondo come l’evento da non perdere per tutti coloro che si occupano di contenuti culturali per ragazzi,  e al quale sono ammessi unicamente gli operatori del settore.

Fin qui, direte, nulla di nuovo, vista la fama internazionale di cui gode la manifestazione, ma la vera novità è che quest’anno in contemporanea si svolgerà la Settimana del Libro e della Cultura per Ragazzi con un padiglione, il 33, che ospiterà da sabato 22 a giovedì 27 marzo la prima edizione di questa nuova iniziativa targata Bologna Fiere, dal titolo Non Ditelo Ai Grandi – un classico di una delle più famose autrici Alison Lurie tutto dedicato al “Subversive Power of Children’s Literature”.

All’interno di entrambe le manifestazioni ci saranno tantissimi eventi e iniziative oltre a premi dedicati, e un focus in costante crescita sul mondo dell’editoria digitale, delle applicazioni per i più piccoli, e in generale delle nuove tecnologie e del loro utilizzo nel mondo dell’editoria per ragazzi.

Tra le punte di orgoglio di quest’anno va certamente segnalato il fatto che le APP del BolognaRagazzi Digital Award – il giovane Premio della Fiera del Libro per Ragazzi nato nel 2011 con l’obiettivo di valorizzare le produzioni più innovative nell’ambito delle “app” derivate da libri – sono inserite tra le quelle consigliate dalla redazione Itunes Store la celebre piattaforma di casa Apple

Il Premio è suddiviso in due categorie (Fiction e Non-Fiction) viene attribuito da una giuria internazionale presieduta da Warren Buckleitner (Children’s Tech Revue, USA) e composta da Cristina Mussinelli, Chris Meade e Klaas Verplanke.

Qui potete trovare tutte le applicazioni premiate, e il link diretto alla relativa pagina sullo store. Da segnalare tra le tante Jack and the Beanstalk e Double Double

Noi di GGDBologna abbiamo cercato di fare una selezione delle iniziative più interessanti, destinate al pubblico non professioanle, per orientarvi all’interno delle tantissime proposte del prossimo week end e della settimana successiva.

Sabato 22/03
Ore 15:00 – SPAZIO UNIBO

Scienza e tecnologia nei romanzi per ragazzi
William Grandi, Ph.D.
A cura del Centro di Ricerca in Letteratura per l’infanzia (CRLI), Dipartimento di Scienze dell’Educazione, Alma Mater Studiorum – Università degli Studi di Bologna

Non è necessaria la prenotazione.

Domenica 23/03
Ore 16:30 – SALA B
La tecnologia a piccoli passi – Le app per i più piccoli

Pierre et le loup, Camera lucida (Francia) vincitore del Digital Award della Fiera del Libro per Ragazzi sezione “Non Fiction”. Il libro bianco, Minibombo, Italia. Incontro per famiglie con bambini di 3-5 anni.
Con Silvia Borando, Minibombo

Non è necessaria la prenotazione.

Martedì 25/03
Ore 14:00 – SPAZIO UNIBO
Musei 2.0. La costruzione dei musei virtuali sull’infanzia e l’educazione
Con Chiara Panciroli – Università di Bologna.
A cura di MoDE – Museo Officina dell’Educazione.

Non è necessaria la prenotazione.

Ore 15:30 – SALA B
Guarda che Face…book! Nati per Leggere e la promozione della lettura in famiglia sui social network

Intervengono
Alessandra Farabegoli, community manager ed esperta di social network
Tiziana Cristiani, membro del Coordinamento nazionale Nati per Leggere e responsabile per la comunicazione sui social network
Barbara Frinolli, componente della redazione Nati per Leggere.

Modera Fabio Bazzoli, membro del coordinamento nazionale Nati per Leggere.

L’iniziativa è organizzata In collaborazione con la Fiera Internazionale del Libro per Ragazzi di Bologna, la Sezione Emilia Romagna dell’Associazione Italiana Biblioteche e LiBeR.

Nati per Leggere si interroga sul ruolo dei social network nella diffusione della lettura in famiglia a partire dalla propria pagina facebook che ha raggiunto gli oltre 90 mila fan.

Non è necessaria la prenotazione.

Ore 16:00 – LIBRERIA – SPAZIO ARTIVITY
Presentazione del libro e app Io sono un supereroe, Electa Kids Mondadori

Incontro con Fausto Montanari e Koo Koo Books.
A seguire laboratorio Costruisci la tua maschera da supereroe

Per bambini da 5 anni e genitori.
Non è necessaria la prenotazione

Non resta che dirvi, godetevi questo concentrato di cultura e colori, ma #NonDiteloAiGrandi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation