StartupWeekend_01

 

 

Il primo Women Startup Weekend Italiano arriva a Bologna e noi non potevamo non partecipare attivamente. Siamo infatti felici di essere fra le organizzatrici, nonché partner di questo importante evento.

Siamo inoltre felici di segnalare fra le speaker a nostra Presidente Francesca Sanzo che sabato 14 alle 15.00 terrà uno speech imperdibile su start-up storytelling.

Sei pronta per il primo Women Startup Weekend?

Bene allora iscriviti subito e assicurati un posto all’interno del programma.

Che Cos’è lo Startup Weekend Women?

E’ un’iniziativa che mira a sollecitare e supportare la nascita di nuove imprese femminili.

Chi può partecipare?

Ciascuna donna che:

  • Abbia un’idea di startup e ha bisogno di misurarsi con altre persone per validare la propria idea.
  • Abbia un’idea di startup ma non ha un team con cui svilupparla.
  • Abbia conoscenze e skills innovative e vuole metterle al servizio di un progetto di startup.
  • Sia in cerca di un team con cui sviluppare una startup
  • Abbia necessità di acquisire le principali competenze per avviare un progetto di startup
  • Voglia approfondire la conoscenza del mondo delle startup

Come si svolge lo startup weekend?

  1. Le partecipanti trascorreranno un intero weekend all’interno di TIM #WCAP Accelerator a contatto con startupper, mentors, coach e speaker.
  2. Ogni partecipante presenterà la propria idea di start-up che sarà votata da tutte le partecipanti.
  3. Di tutte le idee presentate ne saranno selezionate 10 che saranno sviluppate nel corso dei 3 giorni.Con l’aiuto di mentors e coach e guidate da consigli e suggerimenti degli speaker, le 10 idee saranno presentate domenica alla giuria di esperti che premierà i 3 progetti migliori.
  4. I 3 progetti vincitori riceveranno premi in consulenza, libri di testo, mentoring.

Perché l’evento è a pagamento?

Startup Weekend è un evento svolto in spirito di volontariato. Sia i mentor, che i giurati e gli speaker non ricevono alcun compenso. I soldi raccolti con la vendita del biglietto e i quelli offerti dagli sponsor servono a coprire le spese vive dell’evento, i pasti, la sicurezza, la logistica, i viaggi e il soggiorno degli ospiti.

Non perdere gli aggiornamenti

Hashtag ufficiale #wswe
Ti aspettiamo!

tagliatella geek

Ci siamo quasi, venerdì 27 sarà la volta della nostra #GGDBO15 e noi siamo, come sempre, in trepidante attesa.

I preparativi sono quasi terminati, la lista dei partecipanti aumenta di giorno in giorno e tutto sembra funzionare al meglio.

Noi GGDBologna però vogliamo assicurarci che anche i nostri soci e amici vegetariani possano partecipare alla serata e, per questo, ci teniamo a comunicarvi che per la #tagliatellageek sarà possibile richiedere anche l’opzione vegetariana.

Farlo è molto semplice: dopo aver prenotato la vostra tagliatella, basterà inviare una mail a ggdbologna@gmail.com e richiedere l’opzione vegetariana. La Vecchia Scuola Bolognese saprà proporvi succulente alternative.

Allora siete pronti per una dinner a colpi di matterello?

Per partecipare alla cena

Se non sei ancora socia 2015 di GGD Bologna hai l’opportunità di partecipare alla dimostrazione, alla cena di networking e tesserarti a soli 25€ complessivi, in via del tutto eccezionale. Se sei già una delle nostre socie anche quest’anno, partecipa alla dimostrazione e alla cena versando la quota di 20€.

Le Girl Geek Dinners sono aperte a tutti, anche se la priorità va alle donne: ognuna di noi può invitare un uomo iscrivendolo come proprio ospite. Tutti i presenti devono versare la quota per partecipare all’evento, e tesserarsi nel caso non lo fossero già.

Vuoi essere tu l’aiutante di Sfoglino?

Diccelo con un tweet o con un post su Facebook, usando l’hashtag della serata #GGDBO15 e/o taggandoci.

Specifica perché ti piacerebbe fare la sfoglia: il 26 febbraio comunicheremo chi abbiamo selezionato tra tutte/i!

I motivi per partecipare alla nostra serata sono tantissimi, cominciano con “networking” e la voglia di allargare il nostro team a nuove leve per questo anno tutto da condividere, finiscono con “ottima cena” e passano da “ogni giorno si impara qualcosa che ci rende più geek”!

Cosa aspetti a prenotare il tuo posto?

Iscriviti su Eventbrite, e scegli dal menù a tendina la tua opzione di pagamento PayPal!
I posti sono limitati e, per lasciare a tutte le iscritte la possibilità di partecipare, non potremo considerare valide le iscrizioni senza la conferma di PayPal… grazie per la comprensione 🙂

[AGGIORNAMENTO: Prenotazioni chiuse il 26.2.15]

Noi non vediamo l’ora che arrivi il giorno della #GGDBO15, e voi?

Parleremo di tecnologia, di competenze digitali e di progetti dell’associazione, mentre le vere “sfogline” ci insegneranno come si preparano le classiche tagliatelle bolognesi… Ma non è tutto!

Vogliamo rendere la vostra serata davvero speciale e vi presentiamo il primo sponsor che ha accettato con entusiasmo di “sposare” il nostro progetto e di partecipare con un regalo esclusivo per voi. Durante la #GGDBO15 infatti, tra una tagliatella e un’altra avrete la possibilità di ricevere delle splendide t-shirt in omaggio firmate Mariagrazia Panizzi. Come? Partecipate alla dinner e lo scoprirete 😉
mgpanizzi
Mariagrazia Panizzi
è una storica stilista di Bologna, un laboratorio di moda distribuita in Italia e all’estero. Le parole chiave che interpretano il suo ideale femminile sono emancipazione, intrapredenza, unicità: tutte caratteristiche che noi geek girls desideriamo sempre valorizzare attraverso le attività dell’associazione, ma anche nelle nostre vite di tutti i giorni. A tutte le iscritte, Mariagrazia Panizzi donerà quindi una tee disegnata personalmente… dal taglio molto particolare, ipercolorata e unica!

Cosa aspettate ad iscrivervi?

Per partecipare alla cena

Se non sei ancora socia 2015 di GGD Bologna hai l’opportunità di partecipare alla dimostrazione, alla cena di networking e tesserarti a soli 25€ complessivi, in via del tutto eccezionale. Se sei già una delle nostre socie anche quest’anno, partecipa alla dimostrazione e alla cena versando la quota di 20€.

Le Girl Geek Dinners sono aperte a tutti, anche se la priorità va alle donne: ognuna di noi può invitare un uomo iscrivendolo come proprio ospite. Tutti i presenti devono versare la quota per partecipare all’evento, e tesserarsi nel caso non lo fossero già.

Vuoi essere tu l’aiutante di Sfoglino?

Diccelo con un tweet o con un post su Facebook, usando l’hashtag della serata #GGDBO15 e/o taggandoci.

Specifica perché ti piacerebbe fare la sfoglia: il 26 febbraio comunicheremo chi abbiamo selezionato tra tutte/i!

I motivi per partecipare alla nostra serata sono tantissimi, cominciano con “networking” e la voglia di allargare il nostro team a nuove leve per questo anno tutto da condividere, finiscono con “ottima cena” e passano da “ogni giorno si impara qualcosa che ci rende più geek”!

Cosa aspetti a prenotare il tuo posto?

[AGGIORNAMENTO: Prenotazioni chiuse il 26.2.15]

tagliatella geek
La tagliatella diventa geek il 27 febbraio a Bologna!
La nostra #GGDBO15, come anticipato a fine 2014, si terrà infatti presso la Vecchia scuola bolognese, in via Galliera 11 a Bologna, dove delle vere “sfogline” ci insegneranno come si fanno le tagliatelle.

Per una sera ci staccheremo dal mouse e useremo le nostre competenze digitali per imparare a impastare, tagliare e cucinare un piatto della tradizione emiliana.

Ma non solo: al termine della dimostrazione di “Sfoglino”, ceneremo insieme alla Vecchia Scuola.

Per questa #GGDBO15 abbiamo scelto un modo diverso di fare networking per valorizzare al massimo il legame tra competenze tecnologiche digitali e il “saper fare” della tradizione.

Ti vogliamo coinvolgere non solo in una cena ma in una vera e propria esperienza, durante la quale – ne siamo certe – potranno nascere anche tanti spunti e idee da mettere sul piatto, è proprio il caso di dirlo :), per condividere le tue e nostre idee e i progetti, che in ambito tecnologico rafforzano il ruolo delle donne.

Per partecipare

Se non sei ancora socia 2015 di GGD Bologna hai l’opportunità di partecipare alla dimostrazione, alla cena di networking e tesserarti a soli 25€ complessivi, in via del tutto eccezionale.

Se sei già una delle nostre socie anche quest’anno, partecipa alla dimostrazione e alla cena versando la quota di 20€.

Le Girl Geek Dinners sono aperte a tutti, anche se la priorità va alle donne: ognuna di noi può invitare un uomo iscrivendolo come proprio ospite. Tutti i presenti devono versare la quota per partecipare all’evento, e tesserarsi nel caso non lo fossero già.

Vuoi essere tu l’aiutante di sfoglino?

Durante la dimostrazione, Sfoglino verrà affiancato da un’aiutante che metterà in pratica i suoi insegnamenti per insegnare a tutti a fare le tagliatelle.

Se vuoi essere tu la persona che affianca Sfoglino, diccelo con un tweet o con un post su Facebook, usando l’hashtag della serata #GGDBO15 e/o taggandoci.

Specifica perché ti piacerebbe fare la sfoglia: il 26 febbraio comunicheremo chi abbiamo selezionato tra tutte/i!

I motivi per partecipare alla nostra serata sono tantissimi, cominciano con “networking” e la voglia di allargare il nostro team a nuove leve per questo anno tutto da condividere, finiscono con “ottima cena” e passano da “ogni giorno si impara qualcosa che ci rende più geek”!

Cosa aspetti a prenotare il tuo posto?

 

[AGGIORNAMENTO: Prenotazioni chiuse il 26.2.15]

workshop15lacittc3a0delledonne

Un interrogativo che ci poniamo molto spesso: è possibile disegnare e raccontare collaborativamente la geografia femminile di una città?
Cosa dovrebbe contenere una guida urbana al femminile?

Domenica 25 gennaio, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, a Milano negli spazi di Expo Gate davanti al Castello Sforzesco, con un esperimento digitale e analogico di mappatura collaborativa dedicato proprio al capoluogo lombardo, attraverso i vari punti di vista, i commenti e la partecipazione dei cittadini e delle cittadine, si proverà a dare una risposta e a disegnare la geografia della città, mettendo in relazione la produzione femminile e il contesto cittadino.

Il progetto Città delle donne, ideato dall’Agenzia Editoriale E.V., è stato avviato a Bologna in collaborazione e con il sostegno dell’Agenda Digitale del Comune di Bologna.
Il laboratorio è realizzato in collaborazione con Gli Stati Generali delle Donne, Paco Collaborative Design, TwLetteratura, EmmaBooks.

Chi desidera partecipare può farlo iscrivendosi attraverso questo link.
Chi, invece, desidera seguire l’evento online può farlo attraverso l’hashtag #cittàdelledonne su Twitter o Facebook.

Buon lavoro, vi seguiremo con attenzione!
GGDBologna team