Foto Credits Palmetshofer

Oggi vi diamo una buona notizia! Non paghe dei corsi rivolti alle mamme che stiamo portando avanti con successo in collaborazione con Comune di Bologna e Sala Borsa, alcune settimane fa abbiamo proposto al Quartiere Saragozza un progetto per per avvicinare i cittadini alle nuove tecnologie e introdurli agli strumenti web 2.0, nell’ambito dell’avviso pubblico per “erogazione di fondi a sostegno della diffusione della cultura digitale e dell’utilizzo delle nuove tecnologie, nel pieno rispetto della democrazia e dei diritti” da loro pubblicato.

La buona notizia è che il nostro progetto è stato scelto e il prossimo 4 febbraio cominceranno una serie di barcamp e workshop gratuiti per sensibilizzare la cittadinanza all’utilizzo dei nuovi media, in una prospettiva di sviluppo economico e di miglioramento dei servizi e della qualità della vita. Siamo davvero felici di poter contribuire con le nostre idee e ringraziamo il Quartiere Saragozza per aver creduto nella qualità delle nostre proposte!

Lo scopo di questi incontri sarà fornire le informazioni base e le principali nozioni sugli strumenti che la Rete offre alle persone, ai cittadini, senza esclusione di genere o di età. Le professionalità dello staff GGDBologna, ma anche di ospiti che interverranno per approfondire svariati temi, saranno a disposizione di chi vorrà assistere gratuitamente -previo accreditamento secondo le modalità che vi faremo sapere a breve nel dettaglio- ai barcamp e ai workshop sulle nozioni di: comunicazione 2.0, panorama sugli strumenti digitali, campagne di comunicazione e molto altro.

Si tratta di incontri per neofiti, per chi non si è mai avvicinato prima d’ora a questi argomenti, per cui saranno trattati in modo molto semplice e fruibile per chi non ha (ancora!) dimestichezza con tutto questo.

Gli incontri si terranno presso la sede del Quartiere in Via Pietralata, 60 (BO) e saranno suddivisi in barcamp, dalle 15 alle 19 e in workshop, dalle 19 alle 21.

A presto per maggiori dettagli!
GGDTeam Bologna

Il Natale è trascorso serenamente in casa GGD e ci auguriamo che sia stato un Natale sereno per tutti voi. Noi siamo già al lavoro per il nostro prossimo progetto che aspira a portare Internet alle Mamme!

Che vuol dire? Vuol dire che ci siamo messe in testa che internet sia uno strumento prezioso per affrontare sia la gravidanza che la maternità.

Siamo convinte che una futura o una neo-mamma in rete sia meno sola e quindi possa disporre di efficaci strumenti per affrontare i piccoli-grandi problemi che insorgono quotidianamente.

Entrare a far parte di un network facilmente accessibile tramite la rete significa poter disporre di cultura e conoscenza collettive che possono essere da paradigma e da aiuto in momenti così importanti per una donna. Crediamo che la rete e gli strumenti digitali siano dei facilitatori sociali ed empirici; poterne disporre consapevolmente non può che essere d’aiuto. Da queste riflessioni nasce Mamme e Internet: un corso di 5 appuntamenti in cui il team GGDBologna in collaborazione con: TagBolab, Sala Borsa, Iperbole,  Rigeneramoci, O-one e Panzallaria, guiderà le partecipanti in un percorso volto alla scoperta e all’apprendimento dei fondamentali strumenti di comunicazione ed esplorazione della rete.

Ecco il programma:

14 Gennaio: utilizzo dei motori di ricerca e servizi Google (mappe, libri, documenti).

21 Gennaio: creazione e utilizzo di una casella di posta elettronica; creazione di un account Skype

28 Gennaio: creazione di un account Facebook; utilizzo di Facebook; privacy e condivisione di documenti online.

4 Febbraio: esplorazione dell’universo delle Mamme in Rete, il fenomeno del mommyblogging, le online community e l’esperienza personale di mamma blogger.

11 Febbraio: introduzione a Linkedin, illustrazione dei Servizi sulla Rete Civica Iperbole per le donne e future mamme (bandi, asili etc.).

La quota di partecipazione grazie alla collaborazione di Sala Borsa,  Rigeneriamoci e di O-one è di 20 euro e c0mprende l’assegnazione a ciascuna partecipante di un pc portatile per tutta la durata del corso, compresa la possibilità di utilizzo del pc da casa propria per approfondire gli argomenti trattati durante le lezioni.

Per iscrizioni potete scriverci al nostro indirizzo staff@girlgeekdinnersbologna.com o chiamare il 3383237860.

Allora mamme, Time is on Your Side, Vi aspettiamo! GGDTeam

L’autunno è appena iniziato ma il calendario degli eventi ai quali non potete mancare è già fitto. Di seguito vi riportiamo un’agenda di appuntamenti che vi terranno compagnia per tutta la settimana.

Come già annunciato, anche sabato 8 ottobre vi aspettiamo in Sala Borsa – piazza Nettuno n. 3- dalle 10.00 alle 12.00 per presentarvi i Corsi di Alfabetizzazione Digitale destinati alle donne e registrare le iscrizione.

La  nostra postazione sarà in Scuderie, la sala grande con la narrativa, di fiano ai bibliotecari.

Qui trovate il programma completo e tutte le info

Ci saremo anche sabato 22-29 ottobre per info varie e iscrizioni al I ciclo di lezioni (aperte fino al 4 novembre). Vi aspettiamo!

GammaDonna: mercoledì 5 ottobre è la volta del Salone dell’imprenditoria femminile che apre le porte a Vicenza per la sua quarta edizione.

Una due giorni di networking a livello nazionale ed internazionale che metterà in contatto donne imprenditrici e leader d’azienda grazie ai numerosi workshop ed eventi organizzati durante la manifestazione.

Tra le varie attività presenti in programma, il premio GammaDonna 10/e lode che verrà consegnato a 5 casi di eccellenza nell’ambito dell’ imprenditoria femminile.

Per concludere, segnaliamo l’appuntamento bolognese dell’8 ottobre con il Festival delle Libertà Digitali, promosso da Wikimedia Italia (festival diffuso che prende vita in diverse città d’Italia) dove si terrà il seminario e il barcamp di OpenBologna su Opendata.

Al mattino, dalle 10 alle 13, allo Urban center di Bologna – Sala Borsa (dove ci saremo anche noi con il nostro angolo informativo sui Corsi di alfabetizzazione digitale:) OpenBologna aprirà la discussione al seminario. Cosa sono gli opendata, a che cosa servono ai cittadini, alle imprese, alle associazioni? Che legame c’è fra opendata e fenomeni/problemi sociali come digital divide, einclusion, accesso-manipolazione-copertura dei dati?

Dalle 14 alle 17 si terrà il Barcamp su Opendata. L’obiettivo del barcamp è di ragionare su riservatezza e privacy, regolamentazione dell’accesso, grado di elaborazione dei dati, modalità e formati di accesso ai dati.

Si propespetta una settimana ricca di apuntamenti da non perdere. Se ci sarete, ci vediamo di certo ad ognuno di questi tre appuntamenti 😉